Misure del nastro di un tapis roulant

di | 11 Novembre 2019

Che sia per la casa o per la palestra un tapis roulant di buona qualità deve soddisfare dei requisiti minimi per essere definito tale. Bisogna quindi conoscere quali sono tali parametri, e applicarli quando poi ci troviamo ad acquistarne uno. In questo articolo per esempio vedremo come le misure del nastro influiscono sulla scelta di un tapis roulant, e come quindi prendere quello che ci “calza” a pennello.

I tapis roulant sono apparecchi molto versatili, che possiamo sfruttare benissimo in casa – se abbiamo spazio e vogliamo costruire una piccola palestra personale – sia in un ambiente prettamente professionale – come la palestra, un circolo sportivo, eccetera. Proprio per questa loro peculiarità sono molto diffusi, e in commercio sono presenti una miriade di prodotti diversi. Non sono però tutti uguali, e dobbiamo ponderare bene la nostra scelta prima di prendere una decisione definitiva. Per aiutarci in questa impresa possiamo guardare alla larghezza e alla lunghezza del nastro del tapis roulant, che devono rientrare in determinati standard per essere considerati idonei a soddisfare le nostre esigenze.

Quando ne compriamo uno per la casa allora è bene che si adatti perfettamente al nostro fisico. Il nastro in questo caso deve essere:

      Lungo almeno 135 cm, fino a un massimo di 145 cm, se il corridore è alto minimo 1,50 m e massimo 1,70 m. La velocità media del tapis roulant deve aggirarsi intorno ai 15-20 km/h;

      Lungo 150 cm (a partire da un minimo di 140 cm) se l’acquirente è alto dai 170 ai 190 cm. In questo caso la velocità media è di 22 km/h;

in ogni caso il nastro deve essere abbastanza largo da permettere al corridore di sentirsi stabile e sicuro nella corsa.

Se invece stiamo comprando il tapis roulant per la palestra allora sarà bene optare per una misura standard, in modo che possa adattarsi a ogni tipo di fisico dei clienti. Se invece vogliamo offrire loro maggiore scelta e un allenamento mirato allora sarà meglio prenderne di diversi. In questo modo possiamo cambiare e variare le misure del nastro, ed essere sicuri di soddisfare ogni tipo di clientela.