Binocoli per il bird watcher, migliori modelli a confronto

di | 8 Marzo 2020

La scelta di un buon binocolo per birdwatching passa attraverso la comparazione dei modelli migliori sul mercato. Munirsi di un binocolo di questo tipo renderà un’escursione in montagna o in pineta indimenticabile, in quanto si potrà scoprire tutto sui volatili, le loro abitudini, i loro nidi e tanto altro. Sarà un’esperienza unica anche per i bambini che avranno modo di toccare con mano aspetti inediti della natura e dei volatili osservandoli da vicino grazie all’uso del binocolo. Un binocolo di qualità potrà essere un compagno d’avventura, al contrario un modello mediocre restituirà immagini sfocate o sdoppiate e in più affaticherà presto gli occhi rendendo l’attività un calvario.

Quindi, attenzione quando si sceglie un binocolo, soprattutto se si ha l’intenzione di volerlo usare per l’attività di birdwatching. Come in tutte le cose, sarà preferibile spendere qualche decina di euro più per poter godere appieno della resa del prodotto, anziché ritrovarsi con un binocolo acquistato per pochi euro ma che, a conti fatti, non soddisfa o, peggio, risulta pressoché inservibile. Se si è birdwatcher o semplici escursionisti, si potrà avere interesse a conoscere l’essenza del proprio binocolo, per poterne sfruttare appieno tutte le potenzialità. Non tutti i binocoli contengono aria, ma i migliori, soprattutto se destinati a questo tipo di impiego contengono anche dei gas, in genere azoto, per prevenire l’appannamento delle lenti, cosa piuttosto frequenti in strumenti esposti alle intemperie e all’umidità. Inoltre, per fare bird watching, una pratica che richiede ore di appostamenti, servono binocoli rivestiti di materiali impermeabili, che possano uscire indenni da temporali e piovaschi improvvisi, non infrequenti nelle zone di montagna.

Per avere la certezza di acquistare un binocolo affidabile, su cui poter contare anche in condizioni meteo critiche, si suggerisce di comprare dei modelli che portano la firma di brand affidabili. Quali sono i migliori marchi di binocoli da bird watching? In questo settore, si distinguono brand come Leica, Nikon, Bauch e Swarovski, fra i tanti. Se si vuole rimanere sotto la soglia di prezzo dei 500 euro, pur volendo un binocolo professionale, si potrà bussare ad altri brand del calibro di Eagle Optics, Pentax o Celestron per andare sul sicuro. Spendendo il giusto si potrà avere un modello affidabile in grado di farci assaporare al meglio il piacere di qualche ora dedicata al bird watching. Per modelli destinati ad altri usi si possono trovare tutte le informazioni in questo portale sui binocoli.